HTC - home page

News ed Eventi

28.09.2027 continua »

10.10.2017 Due nemici degli occhi, Cataratta e Maculopatia, si possono prevenire anche a tavola  continua »

09.10.2017  Occhiali Vs Lenti a contatto - Guarda il Video continua »

09.10.2017 GLAUCOMA: il ladro silenzioso della vista - Guarda il video continua »

09.10.2017 Smartphone e monitor fanno male agli occhi? - Guarda il Video continua »



Iscriviti alla newsletter

*Dati richiesti

 

10.10.2017

Due nemici degli occhi, Cataratta e Maculopatia, si possono prevenire anche a tavola 

Alcuni ricercatori della American Academy of Ophtalmology, hanno individuato un gruppo di alimenti che, consumati con regolarità, potrebbero ridurre del 25% malattie come la Degenerazione Maculare legata all'Età e la Cataratta.

La pubblicazione dal titolo “Quattro fantastici alimenti per tenere in buona salute gli occhi”, inizia elencando una serie di verdure dalle proprietà salutari. Prime fra tutte le verdure a foglia verde: spinaci, lattuga, cavoli, broccoli, che si rivelano tra le più benefiche per i nostri occhi. Secondo lo studio già citato, i nutrienti contenuti nel cavolo, come la luteina e la zeaxantina, ridurrebbero il rischio di cataratta in via di sviluppo e la degenerazione maculare.

La Cataratta si verifica quando il cristallino, una piccola lente ovale che si trova dietro la pupilla, si opacizza rendendo in questo modo difficile il percorso dei raggi luminosi verso la retina. La Degenerazione Maculare è una malattia grave che colpisce la parte centrale della retina (macula) provocando la perdita progressiva della vista.

Nell'ambito del medesimo studio, si fa riferimento all'opportunità di consumare pesce almeno due volte alla settimana. Salmone, sardine e sgombri forniscono omega-3 che proteggono gli occhi, ma anche il cuore.

Proseguendo lungo la lista delle raccomandazioni, pare sia utile ridurre i grassi nella dieta ed aumentare invece la quantità di frutta (specialmente i frutti rossi), verdura fresca e semi (soprattutto mandorle e sesamo). Zinco e antiossidanti vanno anch'essi introdotti nella dieta, se ci si vuole prendere cura di occhi e retina. Vitamina C, Beta-carotene, Vitamina E e Selenio proteggono i vasi sanguigni e, di conseguenza anche l'occhio. Lenticchie e legumi (come i fagioli rossi) sono ottime fonti di zinco, così come le mandorle, il fegato di vitello, le ostriche e il pane di segale.

Già questo studio aveva evidenziato come un apporto giornaliero di Vitamina C di almeno 362 mg, abbasserebbe del 57% la probabilità di ammalarsi di Cataratta corticale.



« indietro